Southafritaly

Info e viaggi Sud Africa Italia; News and travel South Africa Italy

Archive for May, 2010

Problemi tecnici per gli ultimi biglietti dei mondiali

da Johannesburg 

le-bandiere-formato-mini-volano-su-tutte-le-macchine-di-johannesburg300.jpgA Sandton, Johannesburg, l’atmosfera dei mondiali si respira a pieni polmoni. Le strade, i negozi e le auto sono piene di bandiere. Da giovedì sera c’era grande attesa per gli ultimi biglietti che venerdì 28 maggio, sono diventati disponibili sul sito della Fifa e sugli altri canali ufficiali di vendita: 90,000 biglietti per 64 partite, lunghe code di tifose davanti ai centri Fifa e migliaia di persone stamattina alle 9 collegate da tutto il mondo e pronte ad acquistare. Purtroppo le loro aspettative sono state deluse. Il provider della Fifa ha avuto problemi tecnici, persino nei centri Fifa, ritardando di diverse ore l’inizio della vendita. Alla fine però i problemi tecnici si sono risolti e alle 17, quasi 60 mila biglietti erano stati venduti. Per diversi match, compresa la finale, non c’è più disponibilità.

La scorsa notte ho visitato con Danny Jordan il centro di vendita di Sandton, Johannesburg, e mi sono commosso a vedere dozzine di fan già in coda per prendere gli ultimi biglietti dei mondiali. Oggi voglio sinceramente scusarmi con tutti i tifosi che hanno dovuto scontrarsi con questi problemi tecnici. Siamo intervenuti chiedendo subito al provider di risolvere la situazione e speriamo che nel giro di poche ore tutto si risolva” aveva dichiarato Jérôme Valcke, Segretario della Fifa”

  • 0 Comments
  • Filed under: 2010
  • Technical problems experienced in last ticket sales

    from Johannesburg 

    In Sandton, Johannesburg, you can feel the world cup atmosphere everywhere. Shops, streets and cars are full of flags. From thursday evening there was a big expectation for the last tickets that friday, 28 May are become available through all sales channels: 90,000 tickets for all 64 matches, a huge queue of fans in South Africa in front of the Fifa centres and housands of people ready to buy at the laptop. Regrettably, FIFA’s official service provider disappointed all of them: the sales process had technical problems which affected all sales channels, including ticketing centres and FNB branches. It has postponed the beginning of selling for several hours. Despite initial technical problems, at 17 pm, close to 60,000 tickets had been sold, and tickets were no longer available for several matches, including the final. (more…)

  • 1 Comment
  • Filed under: 2010
  • Italian producers of equipments for hotels are willing to visit SA in september, 2010 to establish business relations. Italian abroad trade istitute is preparing the mission now: more info by writing at progetti.speciali@ice.it.

  • 0 Comments
  • Filed under: business

  • Nuova occasione di affari in vista per gli imprenditori italiani che guardano al Sudafrica. L’Ice organizza per settembre 2010 (dal 13 al 18) una missione per aziende che producono o commerciano attrezzature alberghiere. Per maggiori informazioni si può scrivere a progetti.speciali@ice.it.

  • 0 Comments
  • Filed under: business
  • milano-220510.jpgTra Madrid e Milano, sabato scorso è stata scritta una pagina di storia calcistica del 2010 che i prossimi mondiali non avrebbero potuto scrivere. E’ storica l’affermazione dell’Inter e l’oceanica esplosione di entusiasmo dei propri tifosi; lo è l’esaltazione di un giocatore come Milito, che pur avrà occasione di ripetersi con l’Argentina, o la costanza di un altro come Zanetti, che invece in Sudafrica non andrà. E’ decisamente storica l’epopea di Mourinho, il cui prossimo obiettivo impossibile potrebbe essere non tanto il ripetersi con il Real Madrid, quanto allenare e vincere con una nazionale di calcio, magari del suo Portogallo. Ma questa non sarà storia del 2010.

  • 0 Comments
  • Filed under: football
  • World cup will miss Mourinho

    As much in Madrid as in Milan, saturday night a page of 2010 football history has been written, and forthcoming World Cup couldn’t nave done it better. It’s the story of Internationale’s Champions League victory, with the joy explosion of the fans, the amazing performance of a player like Milito, who could also repeat in the world cup playng for Argentina, or the constancy of another one called Zanetti, who won’t go in Southafrica. A piece of history is Mourinho’s triumph too: his next goal could be not only to repeat himself with Real Madrid, but most of all to win something with a national team, maybe the Portugal one. But this won’t be a 2010 story for sure.

  • 0 Comments
  • Filed under: football
  • World cup cities: Johannesburg


    johannesburg1.jpg

    It’s the Gauteng capital, the very business centre of the nation and about 3 millions people lives there, with a temperate climate. The city hosts the Ellis Park stadium (62.000 places). Ot of the centre, southwards, you find Soweto, the most famous township where black people fought their main battles for freedom. Near od Soweto there’s the Soccer city stadium, with a 90.000 places capacity.

  • 0 Comments
  • Filed under: 2010, travel