Southafritaly

Info e viaggi Sud Africa Italia; News and travel South Africa Italy

Archive for June, 2010

The best replay? Good sense

_lss3512.jpgBad referees, on sunday 27th. And so, now many people asks to use replays during the matches. For sure, the decision to show live images (and replays) on stadium widescreens, while referees are forbidden to watch it, is the worst choice at all. If you don’t remove widescreens, you can’t avoid so long to introduce techologies around the pitch: we’re afraid, anyway, that people will always find reasons to discuss. Replays and other similar things won’t save the football. Only people’s good sense could.

La miglior moviola? Il buon senso

b10f1ba1330.jpgDue delle perle negative di questi mondiali sono sicuramente quelle viste domenica 27 a Johannesburg e Bloemfontein, ovvero le due clamorose sviste arbitrali ai danni di Inghilterra e Messico. E soprattutto il fatto che, per decidere, arbitri e assistenti abbiano dovuto tapparsi gli occhi, evitando di osservare il replay che veniva proiettato sui grandi schermi degli stadi. (more…)

South america is playing a big role in 2010 world cup matches. So it did in soccer books: read “brilliance and misery of football game”, written by uruguayan Edoardo Galeano, to believe it.

  • 0 Comments
  • Filed under: 2010, society
  • Sudamerica protagonista, anche tra le righe: “splendori e miserie del gioco del calcio” è il titolo del libro-chiave scritto sull’argomento dal grande scrittore uruguaiano Edoardo Galeano. Di tutt’altro genere, più leggero, e comunque originale, “la (molto affollata) mappa dei mondiali” di Walter Fontana e Michele Tranquillini: una vera e propria mappa lunga 48 pagine in cui sono riprodotti i 118 episodi più apprezzati o curiosi visti nei campionati del mondo, tra il 1930 e il 2006.

  • 0 Comments
  • Filed under: 2010, society
  • Il buon calcio come medicina

    italia_slovakia_fan.jpgSette giorni dopo l’eliminazione del Sudafrica, cinque da quella dell’Italia. Il verdetto del campo resta duro da digerire, ma non abbiamo altra scelta. Guardare avanti, apprezzare il bel calcio di chi lo saprà dimostrare, fino al giorno della finale. E aspettare un futuro più vincente.

  • 0 Comments
  • Filed under: 2010, Italy-SA
  • Good soccer, and look ahead

    soweto_soc_fans_6.jpgSeven days after bafana’s defeat, five days after azzurri’s one. The sentence of the pitch is still hard to accept, but we have no choice but one: look ahead, get pleased by good soccer other teams will show until the final. And wait, for a winning future.

  • 0 Comments
  • Filed under: 2010, Italy-SA
  • Per sorridere, pensando a cosa sarebbe potuto accadere se…l’Italia avesse vinto la Seconda guerra mondiale, c’è “L’inattesa piega degli eventi” di Enrico Brizzi, storia di un cronista calcistico esiliato al seguito del campionato delle colonie italiane in terra d’Africa. E’ invece una storia vera, e risale proprio a quegli anni, quella narrata in I diavoli di Zonderwater (Carlo Annese, Sperling & kupfer), cronaca dal campo di prigionia “senz’acqua” (questo significa il nome in afrikaans) che negli anni ‘40 ospitò in Sudafrica fino a 90mila italiani , sconfitti dagli alleati in terra d’Africa: alcuni di loro dettero vita ad una squadra di calcio, che per qualcuno, una volta liberati, significò il trampolino di lancio verso la serie A italiana.

  • 0 Comments
  • Filed under: 2010, society