Southafritaly

Info e viaggi Sud Africa Italia; News and travel South Africa Italy

Archive for May, 2011

scuola-ucodep.jpgDa due anni sono compagni di classe a distanza, grazie alle nuove tecnologie. Ora, per i ragazzi di cinque scuole toscane e di altrettante del Gauteng arriva il tempo degli esami; anche se, a dire il vero, non ci saranno rischi di bocciature. Sta infatti per giungere al termine il percorso di Netsafrica, il programma triennale di cooperazione decentrata sostenuto da Regione Toscana, Ministero degli Esteri ed Oxfam Italia (ex Ucodep) di cui abbiamo già scritto in passato. Pochi giorni fa a Castelfiorentino, provincia di Firenze, c’è stata la rassegna dei lavori svolti dalle cinque classi toscane che a partire dalla primavera 2009 hanno condiviso i compiti con i coetanei del Gauteng. Così a Castelfiorentino sono arrivati i ragazzi della “Colonna” di Arezzo, del “Pesenti” di Cascina, del “Portelli” di Loro Ciuffenna, del “Lazzeretti” di Arcidosso, oltre a quelli del locale “Enriques”. Cosa hanno sviluppato di buono, e cosa hanno fatto contemporaneamente i ragazzi sudafricani? Lo sapremo probabilmente a giugno, quando è prevista la conferenza finale del progetto.

  • 0 Comments
  • Filed under: Italy-SA
  • Since 2 years they’ve been schoolfriends by e-learning. Now, kids of five Gauteng secondary schools and contemporaries of five Tuscan schools are approaching to the end of their shared work. It’s near to the end Netsafrica, the three-years project we already wrote about in the past, launched in 2008 by Tuscany Region, Italian Foreign Ministry and Oxfam Italy. This week in Castelfiorentino, near Florence, fine tuscan schools involved showed their works, began and increased altogether with Gauteng boys and girls, thanks to information techologies. Real results of this coooperation experience are expected in june, when there should tke place the final conference of Netsafrica.

  • 0 Comments
  • Filed under: Italy-SA