Southafritaly

Info e viaggi Sud Africa Italia; News and travel South Africa Italy

Italian travellers getting english

Once upon a time…italian tourists in Southafrica refused at all taking part in english spoken travel tours. Now the music has been changing, and - according to Springbok Atlas tour operator, represented by Patrizia in Imbizo day – since 2012 they started drawing their foreign language knowdlege, probably because saving some hundreds of euros  became a more interesting topic in their decisions. Springbok atlas is still struggling against italian basic travel preferences: “Until now, they rarely choose proposals like Mandela’s places or apartheid tours. What a pity for the ones don’t appreciate it”. I do agree.

lions1.jpg

Deluxe tailor made guided tours in Sa are getting higher among italian travellers, according to Camilla, travel agent of italian t.o. “Il Viaggio”. In Castelmonastero she also underlined the exploit of Colombia, young historic and colourful destination; quite cheap, but still far away from most of italians’ pockets. For some of them, SA tourism and 7 italian tour operators launched a fly&drive aggressive promotion, up from 1590 euro (21600 rand) a week.

(image from Ilviaggio.biz)

To inherit a sum, and raise a lodge

rhulani2.jpg
Marisa is an argentinian woman. Some ten years ago she moved to Switzerland where she found a new job (in re-insurance industry) and a marriage. Investing a big sum inherited a few years ago, her husband decided to buy a game lodge in Madikwe.

Now, since march 2013, its name is Rhulani safari lodge: it offers 9 separated lodge, two provided with family room. Marisa showed Rhulani proposals during Imbizo day with a mix of smiling look and effective slisdeshow, taking care at minimun details during her face to face meetings with italian travel agents.

imbizo.png

Imbizo” nel linguaggio zulu significa “riunione”, momento di incontro tra più persone che si ritrovano per prendere decisioni o discutere di cose importanti. L’ho scoperto non su un vocabolario, bensì all’interno di un borgo rimesso a lifting qualche anno fa (tra i counselor del caso anche il celebre Gordon Ramsay), nella parte più meridionale del Chianti.

Quel borgo è Monastero d’ombrone alias Castelmonastero, secondo la dizione assunta come relais d’alta gamma: è lì che in una mite domenica di novembre l’ente del turismo sudafricano ha dato appuntamento (meglio: ce li ha proprio portati) a più di 50 agenti di viaggio italiani, chiamati a conoscere l’argenteria ricettiva della “nazione con dentro il mondo”, ed un bel plotone di tour operators ansiosi di venderla più e meglio, attraverso loro.

In quest’ottica io non c’entravo niente ma – ottenuto il cordiale placet dagli organizzatori, e sperando di non esser stato d’impiccio – ho carpito qualche ora di un’atmosfera tutt’altro che noiosa, ‘business’ ma non stressata, informale e a tratti divertente. Prima la passerella in plenaria di una ventina di operatori, tre minuti a testa ciascuno per anticipare agli agenti cosa di buono avevano da offrire: poi il ‘face to face‘ a gruppi presso postazioni riservate, nelle rustiche sale della struttura ribattezzate per l’occasione con nomi tipo “leonessa” o “pinguini”. Una giornata un po’ fuori dal tempo, dove tutto il bello (ed è davvero molto) del Sudafrica luccicava prescindendo da ciò che di meno bello c’è. E se questo (comprensibilmente) poteva apparire un po’ artefatto, non è banale constatare la determinazione di quelle persone decise a  conciliare il benessere di chi viaggia (l’”esperienzialità” come si usa dire) con il proprio tornaconto, e possibilmente con quello del paese che li ospita.

entrance.jpg

Vibrazioni positive, a dispetto da quello che la quotidianità riserva, anche poco fuori Borgo Monastero: alcuni dei volti di questa giornata meritano di essere raccontati. Lo faremo prossimamente.

A SA convention in Chiantishire

sala.jpg

Some 50 italian travel agents attended on a mid-november sunday a convention held in Chiantishire by Southafrican tourism. The “Imbizo day” provided 19 three-minutes speeches, assigned to Sa tour operators, hotel chains, air companies. Afterwards, the audience got a face-to-face quarter of hour with anyone of them so to get in touch and, maybe, open new business relationships.  Imbizo day took place in Castelmonastero, a glamorous relais opened less than ten years ago in one of the most famous countryside of Italy, also famous for Gordon Ramsay’s touch on restaurant proposals.

castel.jpg

At hosts’ eyes, Southafrica looked like a very powerful destination: asked about their previous relations with the nation, only a few of attending travel agents confirmed to have travelled before in SA, but most of all said they’re feeling like going there, as soon as possible.

Catching italian travel agents

lion.jpg

As you know by now, a very few things are growing in 2012…one of this is the number of Italian tourists travelling along South Africa. Thinking about that, South Africa Tourism is launching an  Italian BtoB roadshow, shared in six Italian big towns, targeting travel agents.  From 9th to 16th November, every meeting will offer partecipants the chance to know SA hotel networks, Tour operarors, Incoming agencies, and it will end with an extraction to decide six of them to take part in  an educational in the country.

  • 0 Comments
  • Filed under: Italy-SA, travel
  • Visto che una delle poche cose che cresce di questi tempi è…il  numero di turisti italiani in Sudafrica, l’ente Sudafricano del Turismo ha pensato bene di darci nuovamente sotto. Come già da due anni a questa parte, nelle prossime settimane partirà un roadshow  in sei città italiane con il quale il South African Tourism punta ad incontrare gli agenti di viaggio italiani. In questi giorni è partita una campagna digitale mirata che preannuncia incontri con rappresentanti di catene e lodge, operatori incoming, tour operators. Ogni incontro durerà lo spazio di un mattina, e al termine tra gli agenti partecipanti  saranno selezionati 6 partecipanti ad un educational sul posto, ovvero in Sudafrica. No, non saranno ‘nominati’. Semplicemente, saranno estratti a sorte…

  • 0 Comments
  • Filed under: Italy-SA, travel